Come arrivare


Raggiungere l’Alto Lario, la zona settentrionale del Lago di Como, è facile grazie all’ampia scelta di mezzi pubblici e privati disponibili.
 

IN AEREO
Gli aeroporti più comodi per raggiungere l’Alto Lario e in generale il lago di Como sono essenzialmente tre: l’Aeroporto internazionale di Orio al Serio di Bergamo, che dista 85 chilometri circa, l’Aeroporto di Milano Linate (109 km circa) e infine quello di Milano Malpensa (126 km circa), che nel loro insieme assicurano frequenti collegamenti nazionali e internazionali.
In ogni caso, una volta atterrati, è possibile proseguire verso la propria destinazione lacustre servendosi di un taxi o di un servizio di noleggio auto oppure raggiungendo le stazioni ferroviarie più vicine tramite i servizi di bus navetta.

Orio al Serio: Dall’aeroporto verso la città di Bergamo e la stazione ferroviaria è attivo un servizio Airport Bus, tutti i giorni con corse ogni 20 minuti.
Dalla stazione si prosegue in treno per Lecco, per poi effettuare un cambio verso Colico (Linea Milano-Tirano o Lecco-Sondrio) 

Milano Linate: Dall’aeroporto per la Stazione di Milano Centrale è attivo un servizio Air Bus, tutti i giorni con corse ogni 30 minuti. 
Dalla stazione si prosegue in treno per Colico (Linea Milano-Tirano) 

Milano Malpensa: Dall’aeroporto per la Stazione di Milano Centrale è attivo un servizio Bus Malpensa Shuttle, tutti i giorni con corse ogni venti minuti.
Dall’aeroporto per la Stazione di Milano Centrale c’è anche il treno Malpensa Express, tutti i giorni con corse ogni 30 minuti. 
Dalla stazione si prosegue in treno per Colico (Linea Milano-Tirano)
Il treno Malpensa Express porta anche alla Stazione di Milano Cadorna, da dove si può prendere un treno diretto a Como Nord Lago, per poi proseguire con un autobus della linea extraurbana C10 Como-Menaggio-Colico gestita da ASF Autolinee.
 

IN TRENO
Se si viaggia in treno, la stazione ferroviaria dell’Alto Lario è Colico, sulla linea Milano-Tirano e capolinea della linea Colico-Chiavenna, gestite da Trenord.
Se la vostra destinazione si trova sulla sponda occidentale del lago, è possibile proseguire con un autobus della linea extraurbana C10 Colico-Menaggio-Como gestita da ASF Autolinee, in partenza dal parcheggio adiacente la stazione ferroviaria.
Eventualmente, è possibile raggiungere le stazioni ferroviarie di Como San Giovanni o Como Nord Lago per poi proseguire in autobus servendosi sempre della linea extraurbana C10 Como-Menaggio-Colico, gestita da ASF Autolinee.
Per chi arriva in treno dalla Svizzera è possibile scendere alla stazione ferroviaria di Lugano, per poi proseguire in autobus servendosi della linea extraurbana C12 Lugano-Menaggio fino a Menaggio e successivamente della linea extraurbana C10 Como-Menaggio-Colico, entrambe gestite da ASF Autolinee. Se la vostra destinazione si trova sulla sponda occidentale del Lario, dalla stazione ferroviaria di Lugano è possibile prendere il bus della linea Palm Express Lugano-Menaggio-St. Moritz, gestita da AutoPostale (prenotazione obbligatoria, linea non aperta tutto l’anno).


IN AUTO
Arrivare in Alto Lario in automobile è molto semplice. Milano dista circa 100 Km, Lugano 50 Km e Chiavenna, crocevia per il Passo dello Spluga e per il Passo del Maloja, solamente 30 Km.

Da Milano:
Prendere la SS36 del Lago di Como e dello Spluga in direzione di Lecco e Chiavenna. Prendere l’uscita Piona (per Colico) o al bivio di Fuentes seguire le indicazioni per Menaggio, imboccando la SS340dir (per la sponda occidentale).
È anche possibile prendere l’autostrada A9 Milano-Como-Chiasso (Autostrada dei Laghi) fino a Como (prendere l’uscita Lago di Como, ultima uscita per l’Italia prima della Svizzera). Alla rotonda seguire le indicazioni per Menaggio lungo la SS340.

Da Lugano (Svizzera):
Seguire la strada per Gandria (dogana) e imboccare la SS340 in direzione Menaggio passando per Porlezza. Arrivati a Menaggio, seguire le indicazioni per Valtellina/Sondrio

Dal Cantone dei Grigioni (Svizzera):
Seguire le indicazioni per il Passo del Maloja, imboccando la strada 3 fino all’ingresso in Italia. Continuare su SS37 del Maloja e poi seguire la SS36 del Lago di Como e dello Spluga. Imboccare la SS340dir per raggiungere la sponda occidentale, altrimenti proseguire lungo la SS36 e prendere l’uscita per Colico.
Durante il periodo estivo è possibile transitare per il Passo dello Spluga. Dopo l’ingresso in Italia seguire la SS36 del Lago di Como e dello Spluga.
Per informazioni sulla transitabilità dei passi alpini svizzeri: www.tcs.ch

Da Sondrio (Valtellina):
Seguire la SS38 dello Stelvio fino al bivio di Fuentes. Alla rotonda seguire le indicazioni per Colico oppure per Menaggio/Gera Lario se si deve raggiungere la riva occidentale del Lario.

Da Bergamo:
Seguire la SP342 e poi la SP671 fino a Lecco, poi prendere la SS36 del Lago di Como e dello Spluga in direzione di Chiavenna.


IN BUS
Come riportato in precedenza, l’Alto Lario è servito dalla linea extraurbana C10 Como-Menaggio-Colico, gestita da ASF autolinee
Se la vostra destinazione si trova sulla sponda occidentale del Lago di Como, da Lugano e da St. Moritz è possibile prendere un bus della linea Palm Express Lugano-Menaggio-St. Moritz, gestita da AutoPostale (prenotazione obbligatoria, linea non aperta tutto l’anno). 


IN TAXI PRIVATO
Diversi sono gli operatori che forniscono servizi di trasferimento privato con auto e minivan dagli aeroporti e dalle stazioni ferroviarie per le varie destinazioni dell’Alto Lario.
> Taxi Service NCC: +39 347 9242769
> Altolario Driver: +39 347 3520540 / +39 335 6315741 - altolariodriver@gmail.com