Gran Concerto conclusivo del XXXV Festival Pianomaster

Gran Concerto conclusivo del XXXV Festival Pianomaster


Concerti
Orario Inizio: 21/10/2022 @ 18 :00 Orario Fine: 21/10/2022 @ 19:30 Gravedona ed Uniti
Gran Concerto conclusivo del XXXV Festival Pianomaster

Venerdì 21 ottobre, nella splendida cornice di Palazzo Gallio a Gravedona ed Uniti, alle ore 18.00, si terrà il Gran Concerto conclusivo della XXXV edizione del Pianomaster, con l'esibizione della Italian Chamber Academy Orchestra.

North Lake Como Classical Music Festival 2022
XXXV Pianomaster

Italian Chamber Academy Orchestra
Elias Brown - Direttore
Moira Michelini - Piano solista
Sandra Landini - Piano solista

J.S. BACH
Concerto, in Re minore BWV 1052 per pianoforte e archi
Allegro
Adagio
Allegro

Moira Michelini - Piano solitsta

F. MENDELSSOHN
Sinfonia n.10 per archi, in B Minor
Adagio
Allegro

F. CHOPIN
Concerto n.1 per pianoforte e orchestra
Allegro maestoso
Romanza-Larghetto
Rondò-Vivace

Sandra Landini - Piano solista
----------

Italian Chamber Academy Orchestra
La Italian Chamber Academy Orchestra annovera nel suo organico, musicisti professionisti provenienti da diverse città lombarde e di provata esperienza: molti di loro provengono dalla ultra ventennale Sinfolariorchestra ed hanno al loro attivo numerose produzioni operistiche e sinfoniche. Nel corso degli anni si sono esibiti in moltissimi teatri dapprima del Nord Italia, poi in tutta Italia ed in Europa (tournée in Francia, Belgio, Spagna, Svizzera) e grazie alla loro versatilità, sono sovente richiesti per il repertorio lirico, del quale hanno più volte eseguito tutte le opere tradizionali. Inoltre sono stati selezionati per la realizzazione di colonne sonore, collaborando con attori quali Luca Argentero, Alessandro Gassman, Stefania Sandrelli, Valentina Lodovini.

Elias Brown - Direttore
Nato negli Stati Uniti, Elias Peter Brown si è laureato con lode alla Yale University nel 2017, e ha completato i suoi master presso la Royal Academy of Music, studiando direzione d'orchestra con Sian Edwards. Attualmente è Direttore musicale della London Young Sinfonia, orchestra creata con lo scopo di offrire opportunità di performance di alta qualità a musicisti professionisti emergenti, ed è stato appena nominato Direttore Artistico dell'Ensemble lituano. E’ stato invitato a dirigere a Musikfabrik lo “Zafraan Ensemble” (Germania), la “Klaipeda Chamber Orchestra” (Lituania), Berkeley College e Yale Orchestre Sinfoniche. Recentemente, è stato anche invitato a lavorare con l’Ensemble Modern, BBC National Orchestra del Galles, la Filarmonica da Camera di San Pietroburgo e la Nuova Orchestra Sinfonica di Sofia (Bulgaria), nonché la prestigiosa London Philharmonic Orchestra Foyle Future Firsts, il Manson Ensemble, la Colburn Orchestra e le Orchestre della Royal Academy. In veste di assistente, ha lavorato con direttori del calibro di Oliver Knussen, Marin Alsop, Robert Treviño, Sir Mark Elder, Edward Gardiner, Jac van Steen e Andreas Stoehr. Affermato trombettista, Elias si è esibito come solista al Carnegie Hall e come tromba principale alla Chicago Symphony Hall, al Kennedy Center, alla Walt Disney Concert Hall, alla Royal Albert Hall, Teatro Mariinsky e Sala Čajkovskij di Mosca. Ha anche condiviso il palco con stimati direttori e solisti, quali Valery Gergiev, David Robertson, Joshua Bell e Robert Chen, e ha collaborato con famosi musicisti jazz (T.S. Monk, Bob Mintzer, Bobby Shew, Takuya Kuroda e Wayne Bergeron).

Moira Michelini
Moira Michelini nasce a Terni ed intraprende gli studi musicali nel Conservatorio “G. Briccialdi” della sua città, diplomandosi in pianoforte sotto la guida del M° Fausto Mastroianni ottenendo il massimo dei voti, lode e menzione. Debutta al teatro “G. Verdi” di Terni nel 1987 e da allora svolge una intensa attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche in Italia e all’estero: Germania, Montenegro, Serbia, Macedonia, Spagna, Francia, Belgio, Austria, Polonia, Portogallo, Svizzera, Malesia, Argentina e Giappone. Numerose le sue collaborazioni con orchestra, tra le quali ricordiamo: l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Malesia, l’Orchestra di Stato della Romania, l’Orchestra Sinfonica di Buenos Aires, l’Orchestra del Conservatorio di Liegi, l’Orchestra BonnerJugend di Bonn, l’Orchestra Sinfonica della Murcia, l’Orchestra da Camera “I Solisti di Perugia”. Ha arricchito la sua formazione musicale perfezionandosi con i Maestri: F.Mastroianni, Lya De Barberiis, O.Frugoni e A.Specchi. Ha frequentato a Bruxelles, a Parigi, Salisburgo e Roma i corsi di alto perfezionamento pianistico del M° Aquiles Delle Vigne. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali, conseguendo premi sia in Italia che all’estero. Si è esibita in numerosi Festivals Musicali, suonando in prestigiose sale tra le quali: Monaco, “Sala Gasteig”, Parigi “Eglise S.Merry”, Sala del Conservatorio di Liegi, Museo delle Belle Arti di Buenos Aires, sala “Leopold Mozart” e “Wiener Sall”, Mozarteum di Salisburgo, Teatro  Nazionale “Istana Budaya” di Kuala Lumpur, Sala dei Notari di Perugia, Chiesa del Borromini di Roma, Teatro di Molina (Spagna), Toledo, Kotor Festival Internazionale dell’Arte, Sala dell’Università di Messina, Festival Internazionale di pianoforte di Tarnow in Polonia,  ottenendo ovunque ampi consensi di pubblico e di critica. Ha partecipato inoltre al Festival RAI Internazionale Umbriafiction TV, Festival Valentiniano 2001 dove ha inciso un Cd-Live del Concerto in Fa di G.Gershwin per pianoforte e orchestra, registrazioni radiofoniche per la Radio Nazionale argentina, Festival di Musica del Mediterraneo di Murcia, Festival di piano “Sant Pere de Rodes” Girona,  Stagione dei Concerti di Piazza Navona (Roma),Sala dei Notari , ecc. Da oltre dieci anni suona in Duo con il violoncellista Ivo Scarponi, esibendosi in numerose Festivals in Spagna, Francia, Belgio, Polonia, Montenegro e per importanti Associazioni Musicali Italiane. Ha registrato per la RAI-TV ed è regolarmente invitata come membro, in giurie di Concorsi Pianistici. Nel 1998 ha inciso un CD con sonate di D. Scarlatti e dello spagnolo A. Soler esposto al Salone Internazionale della Musica di Parigi. Ha registrato un CD-Live con le Quattro Stagioni di Astor Piazzolla accompagnata dall’Orchestra d’archi Ensemble Metamorfosi, recente l’incisione di un nuovo CD live interamente dedicato alla musica argentina con il violoncellista Ivo Scarponi dal titolo: “Anima Argentina”.

Sandra Landini
Sandra Landini ha ottenuto il primo premio in venti concorsi pianistici nazionali ed è risultata vincitrice del primo premio assoluto ai Concorsi Internazionali di Stresa e Taranto del secondo premio assoluto al Concorso Internazionale di Chieti e del terzo premio assoluto al Concorso Internazionale “Fryderyk Chopin” di Roma e al Concorso pianistico “Ferenc Liszt” di Lucca. La sua attività artistica la vede protagonista in qualità di solista in tutta Europa, Gasteig a Monaco di Baviera, Festival Grieg a Bergen (Norvegia), Fondation Pierre Gianadda a Martigny (Svizzera) Theatre des Varietes a Montecarlo, Musik Theatre e Università di Vienna,  Fondazione N. Piccinni di Bari, St Giles’ Cathedral ad Edimburgo, Festival Paul Casals e Foundation Frax (Spagna), Basilica di San Giorgio a Roma, Teatro Bibiena di Mantova,  Teatro Marruccino di Chieti, Havellandische Musikfestspiele in Brandenburgo, Internationationale Münchener Musikseminar a Monaco, Accademia Nazionale di Lovran (Croazia), Cultuurcentrum Beringen (Belgio), AccueilMusical a Parigi, ed inoltre a Torino, Genova, Milano, Stresa, Alghero, Lugano, Londra, Norimberga, Francoforte, Cracovia e Dublino. Ripetutamente invitata negli Stati Uniti e Canada ha suonato per la Steinway Piano Series presso l’Università della Florida, nella Kopleff Recital Hall ad Atlanta, nella Bertelsmann Foundation Building ad Athens, per Music Encore Concert Society a Richmond Vancouver, alla Hugh Hodgson University Of Georgia e al Center for the Arts in Oregon. Si è esibita come solista con l’Orchestra Filarmonica di Stato di “J. Dumitrescu” della Romania, il quartetto Islandese Kordo String Quartet, Asolo Chamber Orchestra, Quartetto Hadimova e Akedon Quintet.  Inoltre ha suonato il Concerto di W.A Mozart per due pianoforti KV 365 con l’Orchestra P.J Cajkovskij della Repubblica di Udmurtia, con l’orchestra Filharmonia Świętokrzyska e con l’Orchestra di Rapallo J. Sibelus, Il Concerto di J.S. Bach per tre pianoforti e orchestra BWV 1063 al Teatro Comunale di Alessandria e il Concierto folklòrico di J.Charmichael, per pianoforte a quattro mani e orchestra con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo. Ha pubblicato per la Phoenix Classics un CD dedicato a Chopin e ad autori russi (Rachmaninov, Balakirev, Glinka). Nel 2020 ha formato un duo pianistico con Francesca Amato tenendo numerosi concerti a due pianoforti e quattro mani in Italia e all’ Estero. Sandra Landini si diploma al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze con il massimo dei voti e la Lode. Successivamente consegue la Laurea di II livello ad indirizzo concertistico al Conservatorio di Perugia. Si è perfezionata a Firenze con Orazio Frugoni e a Brescia, presso l’Accademia Romanini, con Maria Golia; hanno inoltre contribuito alla sua formazione Muriel Chemin e Boris Petrushansky. È docente di pianoforte presso il Conservatorio Musicale Statale “A. Boito” di Parma

Biglietto:
Adulti € 15,00
Ragazzi 15-18 anni € 5,00
Bambini fino ai 14 anni d'età: gratuito

Abbonamento: 
Adulti € 60,00
Ragazzi 15-18 anni: € 25,00

Si consiglia la prenotazione ai seguenti contatti:
infopoint.gravedona@northlakecomo.net - Tel. +39 0344 85005  (Venerdì, Sabato e domenica: h. 9.30-13.00/15.00-18.00)

Organizzato da Pro Loco Gravedona in collaborazione con il Comune di Gravedona ed Uniti e la Comunità Montana Valli del Lario e del Ceresio. 
La direzione artistica del Festival è affidata a M° Maurizio Moretta.

Info:
Infopoint Gravedona ed Uniti: infopoint.gravedona@northlakecomo.net - Tel. +39 0344 85005