Giro A nel Pian di Spagna (Boschetto)

Giro A nel Pian di Spagna (Boschetto)


Sorico fino a 500 m fino a 5 Km 1-2 ore

Il punto di partenza di questo itinerario può sembrare un luogo anonimo, eppure qui, sino al XV secolo, sorgeva il borgo di Olonio, ora sepolto sotto i detriti alluvionali dei fiumi Adda e Mera. Abitato fin dall’epoca Romana, Olonio era un importantissimo snodo commerciale: nel suo porto arrivavano via lago le merci provenienti dalla pianura e dirette verso i passi alpini.
La zona era presidiata da una torre, dichiarata “fortezza imperiale” dal Barbarossa, che controllava il transito delle navi e degli uomini.
La chiesa di S. Stefano, i cui resti sono stati ritrovati dietro la moderna cappellina, era a capo di una Pieve che si estendeva da Gera Lario sino alla Valgerola.

Dall’uscita del parcheggio procedere a sinistra e al bivio imboccare a destra la via Boschetto, che corre parallela alla riva del fiume Mera.
Superato il ristorante “Beccaccino” proseguire ancora per 200 m, poi svoltare a sinistra sullo sterrato (1) (segnavia “Percorso Naturalistico Sud / Fabbrichetta / Foce Adda”) che si inoltra nel bosco. Questa striscia di vegetazione è spuntata su una vecchia diramazione dell’ Adda: il fiume si univa alla Mera all’altezza del Ponte del Passo e si immetteva nel lago formando degli isolotti di sabbia. Seguire la traccia sterrata più visibile sino al bivio con palina segnavia (2) e da qui proseguire a destra sino ad incrociare la strada che porta al camper service. Avanzare dritto sul sentiero che passa tra due recinzioni per arrivare alla spiaggia della “Punta”, luogo panoramico segna l’estremità settentrionale del lago di Como. Si ritorna poi indietro fino alla palina segnavia (2) e si svolta a destra per raggiungere lo sterrato di via dell’Alberone, dove la vista si apre sui vasti campi coltivati. Girare a sinistra e percorrere il lungo rettilineo sino al Fortino d’Adda (sec. XVII), ex caserma spagnola d’appoggio al Forte di Fuentes, ora utilizzato come stalla. Proseguire dritto sulla strada asfaltata e allo stop svoltare a sinistra in via Fabbrichetta (3) per chiudere l’anello e tornare al parcheggio.

(Testo di "Associazione Pedaleggiando")


Dati percorso

Punto di partenza Parcheggio Ponte del Passo - SORICO
Punto di arrivo Parcheggio Ponte del Passo - SORICO
Dislivello 200 m
Lunghezza 5 Km
Tempo di percorrenza 2h
Difficoltà Facile
Periodo consigliato Tutto l'anno

Scarica tracciato GPX