Passeggiata a lago da Domaso a Dongo

Passeggiata a lago da Domaso a Dongo


Domaso | Dongo | Gravedona ed Uniti fino a 500 m fino a 5 Km 1-2 ore

Come arrivare
Come raggiungere il lungolago di Domaso in automobile: percorrere la SS 340dir Regina fino a Domaso, raggiungere l’imbarcadero e lasciare l’auto nei posteggi accanto al pontile o nel parcheggio libero sul lato destro o sinistro della carreggiata 20 m dopo in direzione di Gravedona ed Uniti (prima dell’imbarcadero se si proviene da Gravedona ed Uniti).
È possibile raggiungere Domaso anche in Bus, con la Linea C10 Como-Menaggio-Colico della ASF Autolinee (Fermata Piazza Ghislanzoni) e con i battelli e i servizi rapidi della Navigazione Laghi-Lago di Como.

Suggestiva e tranquilla passeggiata a lago da Domaso a Dongo passando per il lungolago di Gravedona ed Uniti. Considerando la durata e il modesto dislivello, il percorso è adatto anche a famiglie con bambini.

Percorso
Poco oltre l’imbarcadero di Domaso, si imbocca sulla sinistra la bella passeggiata in riva al lago che porta a Gravedona ed Uniti in circa 30 minuti. Oltrepassato l’Hotel Regina, si svolta a destra e si percorre in salita la ripida Via Sorriso e si giunge sulla Statale Regina. Si gira a sinistra e si prosegue sul marciapiede fino a Palazzo Gallio, per poi svoltare in discesa a sinistra e raggiungere il lungolago di Gravedona ed Uniti.
Si percorre il lungolago, si supera Piazza Trieste dove è collocato l’Infopoint di Gravedona ed Uniti e si continua sempre dritto per Via Roma. Dopo 200 m si giunge alla Chiesa di Santa Maria del Tiglio e alla Chiesa Parrocchiale di San Vincenzo e si procede fino ad attraversare il ponte sul torrente Liro. Si svolta a sinistra in un grande parcheggio e si costeggia il torrente fino alla sua foce, dove il percorso si piega a destra. Da qui inizia la splendida passeggiata a lago da Gravedona ed Uniti a Dongo, attrezzata con panchine e aree pic-nic.
Lungo il percorso si possono notare diversi campeggi e alcune belle spiagge.
Si raggiunge la Chiesa Parrocchiale di Santo Stefano e poco dopo l’incantevole Spiaggia delle Gere, dove termine la pista ciclopedonale. A destra s’imbocca Via Cimitero, si costeggia il torrente Albano e si arriva sulla Statale Regina. Si svolta a sinistra, si attraversa la strada e si attraversa il ponte sull’Albano. Si procede sempre diritto per prendere Via Tre Pievi e poi Via Roma, giungendo in Piazza Paracchini, dove sorge Palazzo Manzi, nel cuore di Dongo.

Dati percorso

Punto di partenza Lungolago - DOMASO
Punto di arrivo Piazza Paracchini - DONGO
Quota massima 216 m
Lunghezza 5 Km
Tempo di percorrenza 1h30 (solo andata)
Difficoltà Facile
Terreno Strada sterrata e strada asfaltata
Periodo consigliato Tutto l'anno